1. Home
  2. Speciali
  3. Speciale Ambiente #20
  4. HoReCa sempre più grande! Un settore business in forte crescita

Ambiente, HoReCa 2020.  Messe Frankfurt  7. -11. February 2020

| redazione designbest

S

i tratta di uno dei comparti contract più vivaci in termini d’investimenti degli ultimi anni, specie per il settore tavola e cucina. A ragione, quindi, Messe Frankfurt, all'interno del sua ricca agenda di eventi e appuntamenti da non perdere, ha puntato molto sulla specializzazione e il contenuto di HoReCa il settore di Ambiente dedicato ai professionisti che lavorano nel mondo dell’Hotelerie, della Ristorazione e del Catering (acronimo HoReCa): dai progettisti agli architetti, ai designer d’interni, ai ristoratori, agli albergatori, ai buyer.

E infatti un nuovo padiglione si è aggiunto, ampliando ulteriormente l’offerta espositiva che si colloca nell’area Dining, Pad.6.0. Ben 100 produttori provenienti da ogni angolo del globo, occuperanno gli spazi del nuovo padiglione proponendosi come referenti altamente specializzati per il settore front-of-house. La contiguità, inoltre, con l’area espositiva Living e Giving consentirà di spaziare ben oltre l’ambito della tavola e della cucina toccando collezioni lifestyle dove il design gioca un ruolo centrale nella definizione stilistica degli spazi destinati all’accoglienza.

HoReCa, ovviamente, non è presente esclusivamente nel padiglione 6.0, ma è ampiamente rappresentato anche in altre aree della sezione Dining di Ambiente portando a oltre 600 gli espositori i cui prodotti sono perfettamente in linea con le ultime tendenze progettuali del comparto.

Seppure si tratta di un ambito professionalmente definito, chi visita quest’area di Ambiente può scoprire quanto di interessante sul piano delle proposte si sta muovendo nel settore alberghiero. Soluzioni che per stile, qualità creativa, e materiali sono in grado di suggerire idee da applicare anche all’ambito privato.

Non poteva mancare un ricco programma di conferenze tematiche e tavole rotonde. Con l’edizione 2020 di Ambiente s’inaugura la prima edizione dell’HoReCa Academy, una tribuna ideale di confronto tra buyer, ristoratori e progettisti volto a offrire un aggiornamento qualificato sulle principali innovazioni in tema di prodotti e di concept del settore.

Tema chiave di questa edizione è il front-of-house. Quanto incide, per esempio, la scelta di determinati prodotti per l’allestimento della tavola sull’esperienza vissuta da un cliente alberghiero? Questa e altre domande saranno il fil rouge su cui si articoleranno i contenuti proposti da HoReCa Academy. Il tutto supportato dalla presenza di importanti esperti internazionali come Pierre Nierhaus, specializzato nel settore food&beverage, nei prodotti destinati all’allestimento della tavola e sui modelli di ospitalità più innovativi.

Parteciperà Maham Anjum rinomata designer di ceramiche e porcellane i cui articoli per la tavola (sia di uso quotidiano che per il comparto ospitalità) hanno ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali ed è nota per aver collaborato con chef stellati del calibro di Jamie Oliver e Vineet Bhatia. Il suo intervento si concentrerà proprio sul rapporto stabilito tra la sua progettualità e l’esigenza degli chef di poter utilizzare stoviglie che si armonizzino con il cibo dei propri menù.

Ad arricchire il parterre di relatori Valda Goodfellow che gestisce un’azienda che seleziona collezioni di stoviglie originali e di altissima qualità funzionale per una ricca gamma di clienti professionali. Il suo intervento si concentrerà sulle tendenze emergenti per il settore.

 

condividi su: