1. Home
  2. Speciali
  3. Speciale Ambiente #20
  4. I Trends che disegnano l’abitare 2020 e oltre!

Ambiente Trends 2020.  Messe Frankfurt  7. -11. February 2020

| redazione designbest

Q

uali sono i nuovi stili, i materiali e il mix di prodotti che disegneranno l’orizzonte domestico 2020 e degli anni a venire? Se siete curiosi e amate restare aggiornati su come rendere la casa un luogo accogliente e specchio del vostro stile di vita - con un occhio rivolto al futuro - il modo migliore per farlo è osservare da vicino Ambiente Trends 2020, curato dallo studio di design Stilbüro bora.herke.palmisano, da anni impegnato ad analizzare le maggiori innovazioni nel campo dell’architettura, del design, della moda, dell’arte e del lifestyle. Tre le tendenze emergenti rappresentate attraverso la selezione - tra i 4500 espositori presenti - delle collezioni più interessanti e in linea con le atmosfere stilistiche individuate.

 

Il primo mood, definito “shaped + softened”, vede la comunione di arredi di carattere funzionale dai tratti scultorei con le rotondità e la morbidezza dei materiali e delle forme. Ne deriva uno stile elegante, equilibrato, giocato su contorni ben definiti e tuttavia accattivanti, e sull’uso di materiali dalle superfici miste - lisce, ruvide e comunque fortemente tattili. In tema di colore la tavolozza predilige le nuance neutre che spaziano dal bianco alle sfumature del grigio, nelle varianti fredde e calde in un mix molto piacevole e rilassante. Ne deriva una scelta calibrata sia in ambito tessile - vedi i rivestimenti dei divani e i tendaggi - sia nella scelta dei rivestimenti come la carta da parati e le pitture murali tono su tono.

 

Il secondo mood “precise + architectural” ha una forte nota industriale. Uno stile molto contemporaneo e metropolitano con una attenzione particolare all’aspetto architettonico, esaltato dall’impiego delle tonalità mattone e cemento e da sfumature brunite e metalliche. Il risultato è la creazione di un contesto essenziale, informale eppure estremamente raffinato. Tutto si gioca sull’estetica dei materiali e sul sapiente abbinamento delle superfici: legno lucido o annerito, vetro, acciaio, bronzo, finiture sia opache che effetto brillante unitamente all’uso del cuoio e dei tessuti dalla struttura materica molto definita o con disegni geometrici.

 

Infine il terzo mood “artistical + diverse”, un sapiente collage di ricordi, gusti e momenti differenti della propria evoluzione personale. In sostanza si tratta di assemblare con equilibrio e senso artistico oggetti, arredi, colori e stili in una sorta di abitare alternativo, dagli accenti boho-chic. Dominano colori ricchi come l’arancio, il rosso lampone, il miele ambrato con nuance lattiginose e l’azzurro turchese. Una scenografia multidisciplinare tra arte, artigianato e tecnologia digitale.

 

A corollario una serie di conferenze giornaliere dedicate ai trend sulla piattaforma Ambiente Academy nel pad.9.1 alle 11.30 e alle 14.30. Ma esiste anche un’audioguida, perfetta per seguire con i propri tempi ed esigenze, le indicazioni sugli scenari dell’abitare 2020. Ambiente Trends sarà  inoltre presentato su un sito Web dedicato, in cui i risultati della ricerca sulle tendenze saranno illustrati da esempi di prodotti, materiali e gamme di colori specifici: ambiente-trends.com. Non vi resta che connettervi con il futuro della casa.

 

condividi su: