1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Al Mudec A New Moka Is Blooming

Alessi: A New Moka Is Blooming - film (regia: Virgilio Villoresi)

| redazione designbest

A

lessi celebra una delle icone del design industriale – la moka - con il progetto speciale A New Moka Is Blooming al Mudec Museo delle Culture.

Ad aprire il racconto è Moka Alessi. Design & Re Design. From Richard Sapper (1979) to David Chipperfiled (2019), una mostra che racconta l’evoluzione della caffettiera secondo Alessi e ci propone una carrellata di icone a partire dagli anni Ottanta (con la 9090 di Richard Sapper, vincitrice dell’ADI Compasso d’Oro e simbolo del debutto di Alessi al MOMA di New York) fino alla nuova versione del 2019, la Moka disegnata da David Chipperfield, al suo debutto.

A sfilare sono i modelli che hanno fatto la storia della “caffettiera” Alessi, da La Conica (1984) di Aldo Rossi alla Pelicano (1995) di Michael Graves, dalla Ossidiana (2014) di Mario Trimarchi - altro Compasso d’Oro –, alla Pulcina (2015) di Michele De Lucchi fino alla Moka (2019) di David Chipperfield.

A fare da cornice a questo percorso espositivo ci sono una serie di materiali inediti provenienti dal Museo Alessi, mentre la narrazione si conclude con Zoetrope Moka Alessi + Film, un’installazione ideata da Federico Pepe e realizzata dal cineasta Virgilio Villoresi che con un linguaggio onirico, colto e suggestivo ci presenta una “fiaba in movimento” che evoca gli esperimenti del pre-cinema. Uno speciale zootropio, ispirato ai giochi ottici per bambini in epoca vittoriana e pensato appositamente per Alessi che ci trasporta in una dimensione inattesa e immaginifica.

L’atmosfera diventa magica e il film che ci mostra la preparazione del caffè attraverso la fantasia di una ragazza nel risveglio mattutino, traduce il rito del caffè in una nuova dimensione onirica. I tradizionali fornelli a gas, con le loro fiamme accese, si trasformano in un campo di fiori illuminato dalle luci calde di un’alba astratta; è un elogio a quel momento magico, enigmatico.

Con il progetto A New Moka Is Blooming Alessi rinnova uno degli archetipi del quotidiano e dimostra che la moka è un simbolo dinamico, capace di evolversi nel tempo. “L’unico modo per disegnare una nuova moka è cercare di migliorarla” ha dichiarato lo stesso Chipperfield. E la sua Moka ci fa riflettere su un oggetto che rappresenta uno degli emblemi dell’italianità, ma anche su un progetto che è profondamente radicato nella storia della brand Alessi: basti pensare alla prima moka, progettata nel 1933 da Alfonso Bialetti, fondatore dell’omonima azienda e nonno di Alberto Alessi, attuale presidente del marchio.

“Il rassicurante brontolio del caffè è entrato nell’immaginario collettivo come immagine del quotidiano che si ripete ogni mattina: per molti è un rito, per tanti un'abitudine, per quasi tutti è soprattutto un piacere irrinunciabile” ha raccontato Alberto Alessi. E la nuova Moka di David Chipperfield “riassume in sé tutte le caratteristiche emozionali dell’oggetto e lo spirito innovativo che già dagli anni ’30 caratterizzava il suo design” e che ci svela l’anima democratica di questo oggetto-simbolo di una memoria condivisa celebrata in tutto il mondo.

Progettualità, evoluzione degli archetipi industriali, storia e visione contemporanea di un rituale - quello del caffè - tutto italiano, ma anche culturalmente trasversale e capace di travalicare provenienze sociali e confini geografici. A New Moka Is Blooming è tutto questo, un racconto di evoluzione e creatività che ha il gusto del caffè e che si può assaporare fino in fondo nella Mokeria, spazio dall’animo pop all’interno del Bistrot del Museo, pensato per godersi una pausa con la nuova moka di Chipperfield.

 

Dove: Mudec – Museo delle Culture via Tortona 56, Milano

Quando: 9-14 aprile 2019

 

condividi su: