1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Architetti senza tempo, nelle città italiane

Milano, Stazione Cadorna - @Luca Rotondo

| redazione designbest

Q

uattro città, cinque architetti e un secolo di storia, in un tour di quattro giorni. Si chiama Architetti senza tempo il progetto di Open House Italia nato con il Ministero della Cultura per far conoscere gli architetti iconici del '900 in una 4 giorni di visite, mostre e talk. Dal 16 al 19 giugno 2022 Architetti senza tempo ci invita in un viaggio da Milano a Torino, da Roma a Napoli alla scoperta dei 5 architetti più rappresentativi: Gae Aulenti (Milano), Sergio Jaretti Sodano ed Elio Luzi (Torino), Stefania Filo Speziale (Napoli), Luigi Moretti (Roma). 

Selezionati per la loro influenza culturale e professionale con un’eredità di opere di rilievo assoluto, i protagonisti di Architetti senza tempo diventano le voci di un racconto corale che pone l’accento sull’architettura moderna, partendo dalle figure di spicco come Gae Aulenti e Luigi Moretti per arrivare a far conoscere anche professionisti meno noti, ma sempre di alto livello.

Stefania Filo Speziale, ad esempio, è stata la prima donna laureata in architettura a Napoli. Allieva di Marcello Canino, progettista determinata e dal talento evidente, fu capace di imporsi sulla scena dell’architettura napoletana del secondo Dopoguerra con circa 150 progetti realizzati, tra cui il Grattacielo della Cattolica Assicurazioni. Una figura rimasta nella penombra per la scarsezza di studi e ricerche, dovuta anche alla completa perdita del suo archivio.

Elio Luzi e Sergio Jaretti Sodano, invece, per oltre vent’anni hanno operato prevalentemente nel torinese e in connubio quasi esclusivo con l’impresa Manolino, sperimentando stili diversi (come il Neoliberty per la Casa dell’Obelisco), ma sempre con una forte impronta molliniana, che si esprime in una grande “artigianalità” nell’uso dei materiali.

In ogni città Architetti senza tempo si aprirà giovedì 16 giugno 2022 con quattro Talk introdotti da Onofrio Cutaia, Direttore Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura e non mancheranno mostre, tavole rotonde e visite guidate gratuite, alla scoperta degli edifici più significativi dei 5 architetti, negli itinerari urbani condotti da esperti. Un’occasione da non perdere per conoscere le storie, gli stili e le architetture simbolo del paesaggio urbano e farsi guidare alla scoperta dell’anima di queste quattro città.

Dove: Milano, Torino, Roma, Napoli
Quando: 16-19 giugno 2022

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: