1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Fiat 500 by Kartell, il design sostenibile su ruote

Fiat 500 full electric by Kartell  (ph: courtesy Fiat - Kartell)

| redazione designbest

T

utti pronti per riprendere il ritmo al ritorno dalle vacanze? Dopo lo stop forzato, i mesi di insolito silenzio, e il traffico ridotto ai minimi termini (con un piacevole miglioramento dell’aria soprattutto in città), eccoci di nuovo “in pista”. Ma per farlo in modo più consapevole e non perdere i benefici che questo periodo di emergenza comunque ci ha regalato, noi abbiamo deciso di puntare tutto sulla nuova Fiat 500. Perché? Perché non solo è un’auto Full Electric, ma è anche la prima auto che ha puntato i riflettori sulla tutela dell’ambiente scegliendo un partner d’eccezione, Kartell.

Bella, innovativa ed eco-friendly, la nuova Fiat 500 full electric by Kartell presentata in anteprima a marzo, manda in scena il meglio del made in Italy con una special edition: da una parte c’è lo storico marchio italiano di automobili che da sempre punta su tecnologia, innovazione e ricerca, dall’altra un brand che ha fatto del design e della creatività di qualità il suo marchio di fabbrica.

E infatti creatività e innovazione sono gli elementi che hanno ispirato la one off 500 Kartell, perfetta sintesi di design contemporaneo. “Quando mi è stato chiesto di realizzare un progetto per il lancio della nuova 500 elettrica ho subito accettato con molto piacere e un po’ di emozione. É proprio una 500, infatti, che accoglie gli ospiti del Museo Kartell per rappresentare il primo prodotto del nostro marchio, ovvero un portascì degli anni ‘50 ed è stata una 500 la mia prima macchina appena avuta la patente che mi ha accompagnato negli anni più belli della mia giovinezza” ha svelato Claudio Luti, presidente di Kartell.

La special edition Full Electric 500 Kartell si ispira all’inconfondibile segno grafico della lampada Kabuki disegnata da Ferruccio Laviani per il brand e ne ripropone la trama in diversi elementi come la plancia, il pattern dei sedili, la griglia frontale, i cerchi e le calotte specchio realizzati in policarbonato riciclato dalle parabole dei proiettori dismessi. Anche il colore dell’auto è un richiamo allo stile Kartell: il blu Kartell derivato dal blu Klein, uno dei colori identitari del marchio che sulla carrozzeria diventa a effetto specchio e mette in risalto i loghi dei due brand.

Oltre allo stile, però, c’è anche tanta ricerca e tanta attenzione all’ambiente. Non a caso oltre ad avere un motore elettrico, la nuova Fiat 500 è realizzata con interni in polipropilene riciclato al 100%, mentre i tessuti sono in poliestere completamente riciclato. Un progetto speciale che vuole essere soprattutto “un nuovo modo di mobilità e di design” come l’ha definito Claudio Luti e che vuole porre l’attenzione sull’ambiente. Kartell per Fiat 500, infatti, insieme ad altri due eccellenze del made in Italy Bulgari e Armani, con il supporto di Altagamma, si inserisce in una campagna di sensibilizzazione per migliorare il Pianeta. Tre le auto one-off realizzate, che saranno vendute all’asta a favore di una delle organizzazione ambientaliste di Leonardo di Caprio, endorser della mission di Fiat.

 

condividi su: