1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Glass Oriented Design: in mostra la magia del vetro

Glass Oriented Design (© Andréa Branzi © Serge Anton pour le CID Grand Hornu)

| redazione designbest

I

l CID, Centre d’Innovation et de design di Hornu, celebra la bellezza naturale del vetro in tutte le sue sfaccettature con la mostra Glass Oriented Design.

Dalla Simbiosi di Andrea Branzi alle composizioni di vasi firmati da Julie Rochoz, il vetro si manifesta in una serie di esperimenti condotti da Cirva, il Centre International de Reserche sur le Verre et les Arts Platiques di Marsiglia: un laboratorio a tutti gli effetti che dal 1983 ospita artisti designer e architetti per studiare e sperimentare la versatilità del vetro.

La collezione del Centro comprende ben 700 oggetti e la mostra, divisa in due parti, esplora il mondo del vetro in una location d’eccezione: uno ex impianto industriale in stile Neoclassico, patrimonio dell’Unesco dal 2012 di oltre 10.000 mq, circondato dal parco di tre ettari e mezzo. Ad accoglierci, all’ingresso, sono i vasi di Andrea Branzi che ci parlano del loro carattere architettonico, mentre lungo il percorso fatto di colori brillanti e trasparenze evanescenti le collezioni di Sylvain Willenz e il progetto di illuminazione del duo francese Normal Studio ci introducono a un approccio più formale e tecnico che studia le potenzialità del vetro nel dettaglio.

Innovazione e poesia si mescolano e si fondono in questo suggestivo vernissage che ci regala anche scorci onirici, come il giardino di vetro di Andrea Branzi o il paesaggio luminoso creato dalle sospensioni e dalle appliques di David Dubois: un gioco di atmosfere e grafismi quasi impalpabili che riflette tutto l’incanto del vetro.

 

Dove: Centre d’Innovation et de design – Site du Grand-Hornu, Rue Sainte-Louise 82, Hornu, Belgio
Quando: fino al 26 maggio 2019

 

condividi su: