1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Lea Ceramiche e i Surface designers dell’Istituto Marangoni Milano The School of Design

Master in Surface & Textile Design

| redazione designbest

L'

appuntamento è al FUORISALONE, dall’9 al 13 Aprile 2019, per vedere da vicino come le superfici ceramiche possano trasformarsi in autentiche palestre di creatività e ricerca, unendo scuole di alta formazione e imprese impegnate nel design.

Questo evento nasce dal gemellaggio tra Lea Ceramiche - brand di riferimento nelle superfici ceramiche di design - e l’Istituto Marangoni Milano The school of Design. Un'occasione ghiotta per chi è a caccia di nuove promesse del progetto e vuole seguirne i primi passi.

Dalla loro collaborazione è nato, infatti, un percorso formativo, avviato all’inizio dell’anno, che ha visto coinvolti i giovani studenti del Master in Surface & Textile Design, alle prese con la materia ceramica e le sue straordinarie potenzialità espressive. 

Ne è scaturita una ricerca di design per nuove superfici contemporanee dove la conoscenza acquisita in tema di tecnologia, innovazione e know how nella produzione del grès porcellanato proprie di Lea Ceramiche ha generato progetti di grande originalità, in linea con gli obiettivi del corso: coniugare lo stile del brand con le più recenti tendenze dell’Interior. 

La sfida si è concentrata su una collezione di punta per Lea Ceramiche: Slimtech, lastre ceramiche di grande formato e con spessori variabili da 3,5mm a 6mm, per le quali gli studenti hanno dovuto progettare nuove texture decorative. 

Quattro i progetti selezionati e prodotti da Lea Ceramiche in forma di prototipi che saranno in mostra dall’8 al 14 Aprile 2019, a suggello di una ricerca che ha unito l’imprenditorialità d’avanguardia di Lea Ceramiche con le menti creative più brillanti dell’Istituto Marangoni Milano The School of Design. Eccone qualche dettaglio, prima di andarli a scoprire:

 

  • Powder Collection - Hop Scotch di Alexa Morales. Si distingue per l’immediatezza decorativa con un tema dai tratti vivaci applicati su una superficie rigorosa come l’ardesia
  • Tactile Perception - Ritmo inclusivo di Melania Bianco. Un lavoro su temi non scontati come la tattilità e le fughe, esaltando la materia ceramica in superficie attraverso una tecnica che evidenzia le caratteristiche tipiche della pietra. 
  • Incontri Ravvicinati - Peach di Rossella Costa. Ha saputo coniugare un tema decorativo, in modo coerente e originale, a un soggetto effetto legno, esaltandone i contenuti di naturalezza.
  • Compfy Whisper - Pillow Talk di Yuetong Shi. Esprime un gradevole contrasto tra la durezza del ‘cemento’ e il comfort evocato dalla ripetitività dei cuscini a rivestimento.

Non resta che andare a vedere e a toccare con mano la bellezza delle superfici ceramiche nate da una ricerca progettuale d’avanguardia, capaci di essere non semplice rivestimento ma architettura visiva e tattile.

 

Dove: Lea Ceramiche showroom - Via Durini 3 - Milano /  Istituto Marangoni Milano Design School - Via Cerva 24, Milano

Quando: 9-13 aprile 2019

 

condividi su: