1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Marras e Saba si incontrano da Salvioni Milano Durini

A chair is a chair is a chair  (courtesy Salvioni Milano Durini - ph: Andrea Bartoluccio)

 

| redazione designbest

A

chair is a chair is a chair: comincia così il racconto di Antonio Marras nello spazio Salvioni Milano Durini. Proseguimento della collaborazione nata con Saba, azienda veneta di design, l’installazione site specific creata dall’artista e stilista si ispira a un verso della scrittrice Gertrude Stein per parlarci di non confini, libertà espressiva e immaginario collettivo.

Un concetto che ne sviluppa inevitabilmente altri e che regala allo showroom Salvioni Milano Durini una nuova forma altamente creativa, dove il racconto si dipana tra arte, moda e design. La scenografia irrompe dalla vetrina con una catasta di sedie della collezione New York disegnata da Sergio Bicego, vestite per l’occasione con quattro disegni esclusivi di Antonio Marras e accompagnate dal divano della stesse serie, trasformato dall’artista in un dipinto esclusivo.

I volti di Marras ci accompagnano in una nuova dimensione, onirica e poetica, per farci vivere immediatamente il suo sogno, inteso come metamorfosi senza limiti dell’abitare contemporaneo. L’itinerario, infatti, prosegue all’interno del concept store tra gli imbottiti GeoBaby Geo di Paolo Grasselli con inedito “look botanico”, i paraventi Shades of Venice e Shades creati da Marco Zito e personalizzati sempre dallo stilista sardo e la nuova collezione outdoor intrecciata a mano. Al piano superiore, invece, ci attende un’altra visione alternativa dell’abitare quotidiano: il letto Limoges Large di Sergio Bicego che grazie alle testiere mobili disegna infinite isole galleggianti.

In questo mondo immaginifico fatto di leggerezza, poesia e colore la sinergia creativa nata dal 2018 tra lo stilista e Saba è bene evidente. Ed è su questa creatività pura che Salvioni Milano Durini vuole porre l’attenzione: per offrire ai suoi clienti un immaginario di possibilità creative ed abitative senza confini.

 

Dove: Salvioni Milano Durini, via Durini 3 Milano

Quando: fino a marzo 2020

 

condividi su: