1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. One Two Five: l’architettura di Steven Holl in mostra a Milano

Galleria Jannone, Milano: One Two Five - Steven Holl (sedia 'A')

| redazione designbest

A

40 anni dal suo ultimo viaggio in Italia Steven Holl, architetto americano tra i più affermati al mondo, torna a Milano con la mostra One Two Five alla Galleria Jannone.

26 acquerelli, 13 stampe firmate e numerate, schizzi, sculture e oggetti di design in limited edition: sono circa una trentina le opere esposte che raccontano il percorso professionale di Holl e il fil rouge fortissimo che lega l’architetto all’Italia, dove ha studiato e lavorato a partire dagli anni Settanta fino al 2015 quando ha ricevuto dal Politecnico di Milano la Laurea ad Honorem in architettura.

Tutto parte dal disegno ad acquerello, strumento fondamentale per Steven Holl, che nelle pennellate morbide e liquide studia e definisce anche le idee di volume e luce. I disegni esposti, infatti, presentano cinque progetti (alcuni mai realizzati) carichi dell’espressività poetica tipica dell’architetto. E poetico è anche il titolo della mostra che rimanda a un caro ricordo di Holl: One Two Five, infatti, è la figlia di due anni che sta imparando a contare.

Ma 125 è anche il numero civico della Galleria Jannone, che anche in questo caso richiama il passato dell’architetto: Steven Holl, infatti aveva già visitato 40 anni fa la galleria, promettendo ad Antonia Jannone di ritrovarsi un giorno.

Progetti culturali, civici, accademici e residenziali, opere ibride e innovative: Steven Holl ha riscritto la grammatica dell’architettura contemporanea e la mostra, in anteprima assoluta, manda in scena proprio questo nuovo linguaggio. Basti pensare all’essenziale A-chair, la sedia scultura in legno massello che riassume seduta, schienale e braccioli nelle loro ipotenuse; L’Hunters Point Community Library, nel Queens a New York, il Maggie’s Center di Londra, manifesto della sensibilità sociale e opera costruttiva e coinvolgente.

Come costruttiva e coinvolgente è da sempre la progettualità di Steven Holl.

 

Dove: Galleria Jannone, corso Garibaldi 125, Milano

Quando: fino al 27 giugno 2018

 

condividi su: