1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Saba arreda il Metaverso con la capsule oltreNFT

Saba, progetto oltreNFT

| redazione designbest

N

uovi arredi, nuove collezioni di design, nuove tendenze: con l’avvicinarsi del Salone del Mobile ci sembra quasi scontato. Ma a stupirci ci pensa Saba, con una capsule collection esclusiva che apre le porte di un mondo tutto nuovo: il Metaverso. OltreNFT è la nuova linea firmata Saba che fa da ponte tra reale e virtuale, perché abbraccia il linguaggio digitale con i parametri della sostenibilità.

NFT (not-fungible token): bolla o nuovo mercato? A domandarselo sono ancora in tanti, così come il mondo del Metaverso sembra offrire infinite potenzialità, ma presenta ancora tanti lati oscuri. Saba, però, non si è fatta intimorire e anzi ha deciso di farsi accompagnare da una guida d’eccezione, il digital artist francese Hugo Fournier, alla scoperta delle nuove modalità espressive dell’interior design.

OltreNFT è diventato così il fil rouge tra il linguaggio digitale e il know-how artigianale, con un occhio al mondo dell’arte e al design più innovativo. Tre gli elementi, fisici, artistici e virtuali, che saranno messi all’asta su foundation.app (una delle principali piattaforme per artisti, curatori e collezionisti nell’ambito della nuova economia creativa digitale) dal 20 al 22 maggio 2022. Un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati digitali e anche per chi vuole muovere i primi passi in questa nuova dimensione. Lo smart contract proposto da Saba, infatti, mette in relazione (per la prima volta nel settore design) una rappresentazione artistica in NFT, un divano fisico e il modello gemello nel Metaverso.

“Guardare oltre” viene naturale a un brand dal team manageriale tutto al femminile (alla guida c’è Amelia Pegorin), che da sempre è aperto alla sperimentazione e votato alla cultura e alla creatività. Ecco perché Saba ha deciso di lanciare questa capsule di divani abbinata a 10 NFT artistici di Hugo Fournier. A vestire le sedute non poteva che essere Antonio Marras, stilista che con il suo vocabolario estetico propone da sempre nuove esperienze sensoriali, in una contaminazione continua tra arte, design e moda. Il rivestimento Oltremare Recycled, ideato dallo stilista sardo per la collezione omonima progettata insieme al team del brand, gioca con artigianalità sartoriale e sostenibilità: il tessuto con disegno hand-made proviene da cotone riciclato al 100%.

Negli artefatti digitali i tessuti diventano onde che il vento fa delicatamente danzare, scorci di una natura di rarefatta bellezza che accolgono i divani sbocciando al passaggio del sole e lune piene che si infrangono nel mare diventando cuscini. Un mondo onirico, suddiviso in 10 NFT (uno per seduta) che raffigurano specifici momenti della giornata e ci raccontano la magia dei diversi venti che soffiano sulla Sardegna, terra natale e perenne fonte d’ispirazione di Marras.

Per una collezione tangibile, astratta, sorprendente.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: