1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Sanlorenzo: 60 anni d’innovazione e design

Sanlorenzo, Yacht SL102  - progetto: Zuccon International project

| redazione designbest

È

una grande e bella storia d’ innovazionetecnologia d’avanguardia e capacità imprenditoriale quella di Sanlorenzo, cantiere leader nella produzione di yacht e superyacht che negli Elite Days in quel di La Spezia ha chiamato a se’amici e un pubblico internazionale a celebrare una doppia occasione: i 60 anni dell’azienda e il debutto di Piero Lissoni nel ruolo di Art Director. Una storia raccontata per viva voce da Massimo Perotti -Chairman e Ceo- che, da vero capitano, ha trascinato tutti in un orgoglio contagioso per un saper fare ed un coraggio tutto italiano che ancora non finisce di stupire per la sua capacità di creare bellezza. E affascinare il mondo.

È il design che fa la differenza, sempre. Anche in questa storia. Si, perché è proprio l’incontro con il design ad aver segnato in profondità il carattere Sanlorenzo, determinandone riconoscibilità ed una inarrestabile ascesa nel panorama internazionale.  A trasformare la semplice navigazione in un ben più prezioso “abitare sull’acqua”, il coinvolgimento di alcuni dei più noti maestri dell’interior design.  A firmare il concept degli spazi a bordo si sono così alternati Rodolfo DordoniAntonio Citterio e Patrizia Viel, sino a Piero Lissoni che, con l’SX88, ha portato sull’acqua l’idea di uno vero e proprio loft galleggiante, con l’apertura degli spazi interni in un dialogo con il mare del tutto inedito. Un’idea, questa, ritrovata nell’installazione alla Triennale durante la recente MDW che, con straordinaria semplicità, ha riprodotto magicamente l’esperienza di solcare il mare da un punto di vista privilegiato, quello di un grande pezzo del design contemporaneo.

Nell’insieme e nell’arco di pochi anni, queste collaborazioni hanno disegnato uno stile inconfondibile, di un lusso raffinato mai ostentato, reso ancor più misurato ed elegante proprio da quella cultura progettuale e d’alto artigianato propria anche delle grandi aziende chiamate a corredare il progetto degli spazi negli ultimi anni. Da Living Divani a B&B Italia, da Cassina Boffi, da Oluce a Flos, etc: aziende leader dell’industria del design, che con Sanlorenzo viaggiano quali portabandiera nel mondo del buon gusto del vivere italiano, arricchendo la navigazione di fortunati passeggeri.

Un’azienda votata all’innovazione non poteva celebrarsi senza rilanciare verso il futuro con due progetti straordinari: il nuovo SX72, con gli interni di Piero Lissoni destinato a replicare il successo di SX88.  Ed un secondo progetto che ha in sé una nuova, grande rivoluzione: SL102, l’Asimmetrico, è uno yacht destinato anch’esso a scrivere un nuovo capitolo nella storia della nautica. Progettato dallo Studio Zuccon da un’idea originaria di Chris Bangle, l’SL102 rompe ogni schema ripensando il layout degli interni in una configurazione asimmetria, offrendo così maggiore fruibilità degli spazi interni e una straordinaria relazione con l’esterno. Con una soluzione semplice come le migliori intuizioni, mantenendo cioè il solo passavanti sul lato di dritta ed eliminando il sinistro portato sul tetto, con circa 10 metri quadrati di superficie recuperati a favore di un’abitabilità mai sperimentata. Una grande sfida, di certo non l’ultima, affascinante sia per chi potrà ammirarne il risultato al prossimo appuntamento o chi avrà la fortuna di poter vivere questo spazio, personalizzato a proprio gusto come nella migliore tradizione Sanlorenzo.

 

 

condividi su: