1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Store
  4. All’insegna del vintage: mobili e progetti di Boucherie, Colonia

Foto: Ralph Baiker per QVEST N°3 Köln.

| redazione designbest

N

on poteva mancare a Colonia, capitale tedesca del design, un negozio dedicato al vintage dei grandi classici dell’arredo del XX secolo. Boucherie si trova di fronte all’antica Mauritiuskirche (chiesa di S. Maurizio), all’angolo di un edificio modernista del dopoguerra, completamente vetrato sui suoi due piani espositivi, in una zona centrale e tranquilla di Colonia in cui si sono insediati nuovi studi creativi.

 

Le vetrine del vintage store Boucherie a Colonia

Vetrata dal marciapiede al soffitto in perfetto stile vintage, la galleria Boucherie si affaccia sulla piazza della chiesa di San Maurizio, la Mauritiuskirche.

 

Fondatori del negozio sono Marc Boucherie e la sua partner Vera Kiltz. Vera è architetto, Marc era scenografo cinematografico e pubblicitario. La passione per il design li portò già vent’anni fa ad aprire il loro negozio, ma solo nel 2012 Marc ha deciso di abbandonare il mestiere che lo portava per lunghi periodi lontano da casa e di dedicarsi totalmente all’interior design e ai mobili dei grandi maestri. 
Accanto ai classici del design del XX secolo, da pezzi di Charles Eames, Isamo Noguchi, Arne Jacobsen, Hans J. Wegner, Gaetano Pesce o Dieter Rams, Marc presenta nel suo negozio anche dei pezzi creati da lui. La sua collezione di tavoli industriali realizzati ex-novo con artigiani locali è diventata quasi un trend setter.

 

Sedia Eames Plastic degli anni ’50 rieditata da Vitra

Il laboratorio del fabbro che collabora ai progetti di Marc Boucherie con un tavolo appena finito. La struttura è in acciaio laccato, il piano in rovere. Sedia Eames Plastic degli anni ’50.

 

L’idea di creare dei tavoli con una patina dall’effetto usurato è nata una decina di anni fa dal successo immediato avuto con una grossa partita di tavoli industriali acquistati da una fabbrica inglese smantellata. Da allora, insieme al fabbro a cui appartiene il laboratorio e ad un’artista che crea la patina con infiniti passaggi chimici, Marc ricrea questi semplici e indistruttibili tavoli su misura per i suoi clienti.

 

Dettagli delle finiture dei nuovi tavoli industriali di marc Boucherie

Dettagli delle finiture dei nuovi tavoli industriali ispirati da vernici deteriorate dall’uso e dal tempo. A destra Marc Boucherie nel laboratorio.

 

Non ci stupisce che un responsabile degli allestimenti delle scene e un architetto si occupino anche di interior design a tutto tondo, dalla ristrutturazione all’arredo, e men che meno che lo facciano molto bene. Per i loro progetti Marc e Vera chiedono carta bianca ai loro clienti. Ci racconta Marc con un sorriso “Chi viene da noi conosce il nostro lavoro e ci dà fiducia totale. Le chiavi della casa da ristrutturare le tengo io, i proprietari la rivedono soltanto quando abbiamo finito di sistemare anche l’ultimo dettaglio”.

 

La casa di un artista ristrutturata per gli eredi. Il suo spirito creativo pervade la nuova sala da pranzo. Sedie Eames Plastic.

Nel living con soppalco un mix di coloratissimi pezzi vintage.

Nel living con soppalco un mix di coloratissimi pezzi vintage.

Nel soggiorno il divano Tatzelwurm, De Sede 1972

Una villa di 650mq appena fuori Colonia ristrutturata da cima a fondo. Nel soggiorno il divano Tatzelwurm, DS 600, design di Ueli Berger, Eleonore Peduzzi- Riva, Heinz Ulrich e Klaus Vogt, prodotto da De Sede nel 1972. Foto: Ralph Baiker per QVEST N°3 Köln.

la mitica poltrona Joe, disegnata nel 1970 da De Pas, D’Urbino, Lomazzi

Arredo anni ’70 e villa storica: un abbinamento dall’eleganza molto sofisticata. A sinistra la mitica poltrona Joe, disegnata nel 1970 da De Pas, D’Urbino, Lomazzi per Poltronova in onore del campione di baseball Joe Di Maggio. Foto: Ralph Baiker per QVEST N°3 Köln.

 

Il fascino dell’arredo vintage si propaga, entra nelle grandi ville borghesi, negli atelier degli artisti… Ritrovare oggi in questi spazi i pezzi dei grandi maestri del design moderno del XX secolo crea uno charme nuovo che forse non avevano nemmeno “ai loro tempi”, quando erano nuovi e modernissimi.
E così, se da una parte a Colonia migliaia di visitatori corrono a vedere le novità presentate alle grandi fiere del design contemporaneo, dall’Imm a Orgatec, non sono pochi gli appassionati del vintage che si dirigono in direzione opposta verso la Mauritiuskirche a scoprire quali nuovi pezzi di modernariato ha recuperato per loro il duo Boucherie-Kiltz.

 

image

Store Infos

Boucherie
Möbel Objekte Interior Design
Mauritiussteinweg 74
Colonia, Germania
Tel: 0049 (0)221 80158800
Email: info@marc-boucherie.de
www.marc-boucherie.de

Orari di apertura:
Mer - Ven 13.00 -  18.00
Sab 11.00 – 16.00

Foto:
Courtesy Boucherie
Credits Ralph Baiker per QVEST N°3 Köln

condividi su: